Io leggo perché

L’I.C. 3°Gadda ha aderito al progetto nazionale #ioleggoperchè per la promozione della lettura e della organizzazione  di biblioteche scolastiche. Nella settimana dal 20 al 27 ottobre i genitori sono stati invitati a recarsi presso le librerie gemellate con l’Istituto per regalare un libro alla scuola. Il totale dei libri acquistati sarà poi raddoppiato dagli editori aderenti all’iniziativa e distribuiti alle scuole su base nazionale. La scuola dell'infanzia San Gaetano ha, inoltre, partecipato al concorso per l’assegnazione di 1500 euro di libri con l’allestimento della vetrina Lanovecento di Pozzuoli -“L’Albero della conoscenza in vetrina” - e con un Flash mob –“BookMob”- insieme alle classi quinta E ed F della scuola primaria San Gaetano e alle classi prime della scuola secondaria di primo grado Gadda. Gli eventi sono stati pubblicati anche sulla pagina facebook dell’I.C. 3°Gadda.

Per la realizzazione della vetrina con ”L’Albero della conoscenza” i bambini sono stati guidati nella costruzione di libri simbolici da utilizzare per la decorazione dell’albero della lettura, simbolo della conoscenza  e del sapere. Hanno dipinto insieme alle maestre l’albero, hanno punteggiato e decorato le copertine dei libri con varie tecniche. Il tutto tra una lettura e un racconto perché leggere ci consente di conoscere mondi lontani ed anche fantastici, ci apre la mente e ci rende liberi. Piccoli semini che speriamo germoglino presto. 

Per quanto riguarda il BookMob abbiamo scelto di organizzare questo evento per far vivere ai nostri alunni la magia che si crea durante lo scambio utilizzando il libro come strumento di condivisione e di continuità tra i diversi ordini di scuola. Il gioco consiste nel disporsi in cerchio e, al via della musica, nel passare il libro al proprio vicino creando così un vortice di libri  la cui forza è data dal contributo di ogni singolo partecipante. Al cessare della musica il movimento si arresta ed ognuno rimane con il proprio libro in mano e può finalmente scartarlo. Lo scambio del libro rappresenta un modo per condividere le proprie idee ed emozioni perché, prima dell’evento, ogni singolo avrà dovuto, in base a propri personali criteri, scegliere un libro da impacchettare e da portare in dono e su cui confrontarsi in un incontro successivo con i compagni.

guarda tutte le foto