"Hai capito papà?" Progetto SID

Venerdì 25 maggio, dalle ore 16 alle ore 18, presso la stazione zoologica di Napoli, si è tenuta la consueta manifestazione di fine anno scolastico del progetto SID – Scientiam Inquirendo Discere.

La scuola media dell’I.C. 3° Gadda vi partecipa da svariati anni, presentando le attività di scienze sperimentate con gli alunni, utilizzando il metodo didattico IBSE. 

La grande novità di quest’anno è stata la partecipazione della scuola dell’Infanzia e della Primaria con le maestre: Zamprotta (plesso Matteotti) e Monfrecola e Merola (sede centrale) che hanno accompagnato i loro piccoli “scienziati in erba”.

Ai saluti e all’introduzione della referente del progetto, prof.ssa Fazio, è seguito un intervento della prof.ssa Bonaccia sulla summer school “Discover the cosmos ” a cui hanno partecipato alcune docenti (Bonaccia, Izzillo e Fazio) nel mese di luglio 2017 e per la quale la scuola Gadda è stata beneficiaria di un finanziamento Erasmus KA1.

Successivamente, con la supervisione anche delle prof.sse Izzillo, Durante e Caiazzo, alcuni alunni, in rappresentanza delle proprie classi, hanno descritto, alle altre scuole partecipanti, i lavori eseguiti durante l’anno scolastico e che saranno parte integrante del progetto europeo OSOS.

 In particolare, per la scuola dell’Infanzia, Gennaro Anderola e Gaia Castelluccio della sez. H e Lorenzo Galante e Pasquale Luongo della sez. F, hanno rappresentato un modulo sull’Aria; per la scuola Primaria hanno partecipato Giuseppe Baiano e Giulia Castelnuovo della 2C che, con Giuseppe Bartolomeo della 1G della scuola media, hanno descritto semi e piantine coltivate in classe. Per la scuola media, inoltre, hanno partecipato: Laura Verde (1D), che ha fatto una breve rassegna delle varie attività della scuola, Antonia Lepre, Giovanni Quaranta e Fall El Hadji Malick (1F), con “Il test delle clementine”, Imma Catuogno, Mariasole Dell’Annunziata e Alessia Poerio (2G) con “Datemi una leva”, Andreana Iannicelli e Giulia Ferriello (2D) con i moduli “Pane, bolle e lieviti” e “Facciamo il vino in classe”, Salvatore Brescia e Sara Speranza (3G) con “I cambiamenti climatici” e “Gli esopianeti”. Hanno chiuso la rassegna le alunne Adriana Pietranico e Maria Salemme (3D), descrivendo l’esperimento di Eratostene (Unesco, Inspiring Science Education, Commissione Europea - FP7), che gli alunni delle classi 3D e 3G, gemellate con due scuole della Croatia, hanno effettuato, il giorno dell’equinozio di autunno e di primavera, anche come tutor dei bambini della scuola primaria.

Complimenti a tutti i partecipanti e… arrivederci ad “Hai capito papà 2019”, sempre più numerosi e con nuove scoperte scientifiche !!!!!!